« Torna indietro

Elezioni Taranto: D’Errico su candidatura sindaco, ‘Non sono punto di rottura’

Pubblicato il 16 Febbraio, 2022

Circola da qualche ora, sui social e sulla stampa, il mio nome come possibile candidato sindaco. Aldilà del piacere che può dare la considerazione che qualcuno accosti il mio nome ad una competizione così importante, mi corre l’obbligo di precisare quanto segue. Innanzitutto è doveroso il ringraziamento alle amiche e agli amici che, indicando il mio nome, hanno voluto testimoniare la loro stima e fiducia nei miei confronti, così come ai tanti che, appresa la notizia, mi hanno chiamato e inondato di messaggi. La proposta della mia eventuale candidatura non è una ipotesi di rottura, non è una candidatura “contro”. Conosco personalmente gli altri competitor, i cui nomi saranno sul tavolo romano ed a essi mi lega amicizia, stima ed affetto. Non c’è quindi, nessuna spaccatura né all’interno del Patto per Taranto né con i partiti di centro destra. Chiunque sarà il candidato prescelto saprà sicuramente fare sintesi tra tutte le idee ed esigenze in campo e, cosa ben più importante, rappresentare gli interessi della Nostra Città. Ogni altra interpretazione è assolutamente fantasiosa e priva di fondamento. (Avv. Francesco D’Errico)

x