« Torna indietro

Tribunale di Genova

Evade dai domiciliari per aiutare la compagna incinta: assolto

Pubblicato il 16 Aprile, 2021

E’ evaso dai domiciliari per aiutare la compagna incinta. L’episodio che ha visto protagonista un giovane 20enne nella frazione di Catona, a Reggio Calabria. Il ragazzo, ai domiciliari per delle questioni legate alla droga, questa mattina è stato assolto da ogni tipo di accusa dal Tribunale. Nella giornata di ieri, i Carabinieri hanno segnalato l’ “evasione” dalla palazzina del ragazzo, il quale ha raccontato di essersi spostato di poco per prendere dei medicinali utili alla compagna incinta. Secondo quanto riportato da Strettoweb, nel processo in direttissima andato in scena questa mattina, il ragazzo è stato assolto.

Skip to content