« Torna indietro

montella

Andava in giro con un coltello, 60enne fermato e perquisito dai carabinieri di Montella

Pubblicato il 13 Dicembre, 2020

Girava in automobile in possesso di un coltello.

La pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Montella era impegnata in un servizio perlustrativo, disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, quando hanno fermato un auto con a bordo un 60enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine. 

L’uomo alla presenza dei militari si è mostrato nervoso e agitato.

Cosa che ha insospettito non poco i carabinieri che hanno indagato, effettuando una perquisizione sia all’uomo che alla sua auto.

Dai controlli è emersa la presenza di un coltello a punta, di tipo artigianale. 

Per il 60enne, che non ha fornito una valida spiegazione in merito a quanto rinvenuto, è quindi scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuto responsabile del reato di cui all’articolo 4 della legge 18 aprile 1975, n. 110 (Porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere).

Il coltello è stato sottoposto a sequestro.

Skip to content