« Torna indietro

FESTA DELLA TOSCANA: IL PALAZZO COMUNALE S’ILLUMINA DI BIANCO E ROSSO

Il vicesindaco parteciperà alla seduta solenne del consiglio regionale il 30 novembre
Si celebrerà martedì 30 novembre la Festa della Toscana, istituita con la legge regionale del 21 giugno 2001, n. 26 (Istituzione della Festa della Toscana.) come ricorrenza dell’abolizione della pena di morte avvenuta il 30 novembre 1786 ad opera del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo I. Il tema scelto per la seduta di quest’anno è “Dall’abolizione della pena di morte alla lotta ai linguaggi d’odio: la Toscana terra di diritti”.

In rappresentanza del comune di Campiglia Marittima parteciperà alla seduta solenne del Consiglio regionale il vicesindaco Iacopo Bernardini. la seduta si terrà martedì 30 novembre alle 11, nei locali del Cinema Teatro La Compagnia in via Cavour 50/R a Firenze.


L’amministrazione comunale ha inoltre raccolto l’invito del presidente del consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo, ad illuminare di bianco e di rosso, a partire dalle ore 18
del 30 novembre, il palazzo comunale.

Si tratta di un gesto simbolico col quale la Regione e i Comuni aderenti vogliono testimoniare anche in questa occasione i sentimenti di unione, vicinanza, forza e collaborazione fra le istituzioni della Toscana che, come sottolinea Mazzeo, hanno permesso di affrontare l’emergenza Covid e dare avvio, finalmente, a una nuova fase di ripartenza.

x