« Torna indietro

Fiumicino, affonda imbarcazione da pesca nel porto

Un’imbarcazione tipica da pesca delle vongole e dei cannolicchi è affondata la scorsa notte, all’ormeggio, nel porto canale di Fiumicino. Si tratta della turbosoffiante “Aliseo”, lunga circa 13 metri.

I militari della Capitaneria di Porto di Roma stanno verificando l’eventuale sversamento di inquinanti nel Tevere e svolgendo i primi accertamenti sulle possibili cause. E’ il secondo episodio del genere, in un mese, che accade nel porto canale della città: lo scorso 20 settembre il motopeschereccio “Maria”, a non molta distanza dal punto di ormeggio di quello affondato oggi, era andato a picco all’ormeggio, per un urto in banchina che aveva causato una falla sotto la linea di galleggiamento.

x