« Torna indietro

cameriera

Follia a Nettuno, raffica di colpi di mitra verso due fratelli in auto

Pubblicato il 26 Settembre, 2022

Dopo la sparatoria sono intervenuti sul posto gli agenti del commissariato di Anzio che stanno immediatamente indagano sul caso. I poliziotti hanno recuperato diversi bossoli di mitragliatore.

Follia a Nettuno, un vero e proprio agguato avvenuto poco dopo le 19 di domenica 25 settembre. 

La sparatoria è avvenuta in via Rosario Livatino a pochi metri della lungomare di Nettuno. Stando a quanto ricostruito, ad attenderli una banda di tre persone, tutti con i volti travisati dai passamontagna, ma soprattutto armati.

A bordo di una Lancia Ypsilon la banda ha atteso l’arrivo della 500. Affiancata l’utilitaria, la stessa è stata speronata e spinta contro un marciapiede e poi contro un muro. Scesi dalla vettura i due fratelli sono quindi scappati cercando riparo in un complesso residenziale.

Gli assalitori – che hanno agito a volto coperto hanno fatto fuoco sparando dall’auto in corsa diversi colpi di mitra. I due ragazzi, bersaglio dell’agguato, sono rimasti fortunatamente illesi. La polizia adesso indaga e non si esclude nessuna pista. Sul posto anche la scientifica. 

Skip to content