« Torna indietro

Follia allo “Zaccheria”, i tifosi del Foggia interrompono la partita per aggredire Iemmello

Pubblicato il 11 Aprile, 2022

Immagini che nulla hanno a che fare con lo sport quelle giunte in serata dallo Zaccheria di Foggia. Il match contro il Catanzaro è stato sospeso due volte per l’aggressione ai danni di Pietro Iemmello. L’ex della gara, sul risultato di 5-1 e già autore di due reti, si è presentato sul dischetto per trovare la tripletta: in quel momento un tifoso è entrato sul terreno di gioco con l’obiettivo di aggredire il calciatore.

In seguito al gesto diversi fumogeni sono stati lanciati sul terreno di gioco con l’arbitro costretto alla sospensione della partita per dodici minuti. Iemmello è stato così costretto a lasciare il campo per evitare guai peggiori ma al momento del cambio del calciatore, una seconda invasione è stata tentata da un altro tifoso. La partita si è conclusa sul risultato di 2-6 a favore del Catanzaro.

Adesso il Foggia e lo Zaccheria rischiano una sanzione corposa per quanto accaduto.