« Torna indietro

GDF La Spezia, coltivava in casa piante di canapa indiana. denunciato 50enne

I finanzieri del Comando Provinciale di La Spezia, nell’ambito di autonome attività investigative condotte a contrasto del traffico delle sostanze stupefacenti, all’interno di un’abitazione della città, hanno rinvenuto e sequestrato 8 piante di canapa indiana coltivate da un 50enne spezzino.

Il soggetto aveva costruito una vera e propria serra di coltivazione “indoor” completa di tutta la strumentazione necessaria per l’illecita produzione con tanto di lampada a raggi UV, tubo di areazione e crono termostato.

È stato sequestrato anche tutto il materiale organico necessario per la coltivazione delle piantine che, una volta essiccate avrebbero prodotto più di un chilogrammo di marijuana.

Il soggetto è stato denunciato a piede libero alla locale Procura della Repubblica per le determinazioni di competenza.

L’attività descritta rientra nell’ambito di un più ampio dispositivo di controllo ai traffici illeciti, con una particolare attenzione alla diffusione delle sostanze stupefacenti, soprattutto nelle piazze spezzine, ed al controllo economico del territorio, coordinato dal Comando Provinciale di La Spezia.

x