« Torna indietro

GFVip: Edoardo Donnamaria contro Antonella Fiordelisi, “Fai sempre figure di mer**”

Pubblicato il 21 Febbraio, 2023

Non finiscono i litigi tra Antonella Fiordelisi e Edoardo Donnamaria al Grande Fratello Vip. La supervip non ha minimamente digerito le parole dette da Edoardo durante la puntata di lunedì 20 febbraio, quando Edoardo ha definito Micol Incorvaia, la sua ex, come la persona che gli è stata più vicino “nella vita”.

Cosa si sono detti Antonella Fioredlisi e Edoardo Donnmaria

Antonella Fiordelisi non ha preso bene le parole del proprio fidanzato e subito sono iniziati i primi disguidi:

“Poi ti chiedi perché loro piacciono e tu no. In ogni puntata, appena puoi, mi butti mer** addosso. Pure ora, hai detto che ti ho chiesto di allontanarti da Antonino, stai parlando di quattro mesi fa. Sono quattro mesi che non ti dico una parola. Il problema è che ho detto che Micol è una mia amica.”

Edoardo Donnamaria

La Fiordelisi pensa che gli amici di Edoardo stanno tentando di farli separare: “Io non mi sono mai permessa di giudicare gli altri, di far lasciare una coppia e non ho mai detto cattiverie alle spalle di questi due (Edoardo Tavassi e Micol Incorvaia)”. Anche Edoardo non ha per niente preso bene le parole dette dalla sua fidanzata: “Prenditela con me. Tu stai fuori. Ogni puntata hai l’occasione per non fare una figura di mer** e la fai puntualmente. È una cosa incredibile. È matematica. Fai tutto da sola”. Dopo lo sfogo di Edoardo, Antonella ha iniziato a piangere a dirotto e ha chiesto agli autori del programma se poteva incontrare la sua famiglia:

“Visto che tutti quanti hanno le sorprese, vorrei mio padre o mia madre, per favore. Tutti ricevono tantissime sorprese e io non vedo nessuno da ottobre. Per favore, sono qui da cinque mesi a sopportarne di tutti i colori.”

Antonella Fiordelisi

Una volta calmate le acque Antonella è andata da Edoardo chiedendogli di chiarire, immediatamente Edoardo gli ha risposto: “Se dobbiamo parlare, proviamo a farlo in maniera matura“. Così, è arrivata la risposta di Antonella: “Certo, puoi fare quello che vuoi e così farò anch’io”. – Edoardo- “Così duriamo cinque minuti, fidati, “Tu fai quello che ti pare e lo faccio anche io”, che è una provocazione diciamolo chiaramenrte, duriamo cinque minuti., smettila di attaccarmi sempre”. Antonella non ha resistito a questa situazione e ha cercato di smorzare la tensione con un abbraccio: “Amore, ma io non voglio litigare, dammi un abbraccio”.

 

Skip to content