« Torna indietro

Giambruno pronto a querelare Mediaset: “Faccio causa per violazione della privacy”

Pubblicato il 6 Dicembre, 2023

L’ex conduttore sarebbe pronto a querelare Mediaset per alcuni fuorionda che avrebbero causato il licenziamento

E’ guerra tra Andrea Giambruno e Mediaset. L’ex conduttore sarebbe pronto a fare a causa alla rete ammiraglia per la pubblicazione di alcuni fuori onda di Striscia la Notizia, che gli avrebbero causato il licenziamento da Rete 4 e dal Diario del giorno. La notizia è stata lanciata da La Stampa, che avrebbe riportato uno sfogo dell’ex gentlemen ad un pranzo con alcuni amici a Roma.

Il presunto sfogo di Giambruno

“Faccio causa per violazione della privacy e diffamazione a mezzo stampa” queste sarebbero state le parole di Giambruno. “Mi hanno fatto fare una figura di m… colossale” avrebbe poi aggiunto l’ex conduttore, in riferimento ai fuorionda pubblicati dal tg satirico di Antonio Ricci. Giambruno inoltre è consapevole laddove decida davvero di tentare la via del tribunale, lo attenderà una battaglia per nulla facile da vincere.

La strategia legale di Giambruno

Stando a quanto riporta DavideMaggio, il giornalista ed ex compagno di Giorgia Meloni avrebbe a suo vantaggio una sentenza della Corte di Cassazione del 2011, che che è un precedente favorevole per il suo caso. È una delle armi che vorrebbe sfruttare il suo legale. La strategia di Giambruno quindi sarebbe quella di far leva sulla questione fuorionda trasmessi da Striscia la Notizia, che trattandosi di colloqui tra privati e colleghi intercettati sul luogo di lavoro, non sarebbero dovuti essere pubblicati.

About Post Author

Skip to content