« Torna indietro

Giannellini: “Le parti mancanti nel video del Consiglio monotematico sono da imputare a questioni tecniche”

“Se il consigliere Callaioli avesse contattato il Comune prima della stampa avremmo chiarito direttamente, come fatto per altri consiglieri, che i momenti mancanti nel video della seduta del Consiglio comunale tenutasi al Metropolitan riguardano questioni meramente tecniche. L’accusa mossa da Callaioli è assolutamente infondata”.

Con queste parole il presidente del Consiglio comunale Massimo Giannellini risponde all’accusa avanzata dal consigliere comunale Fabrizio Callaioli (Rifondazione Comunista) di aver “manomesso” la registrazione del Consiglio comunale sul tema dell’industria tenutosi al Metropolitan il 14 settembre. 

“Per l’occasione, era stata predisposta una diretta streaming sul canale YouTube del Comune che è stata salvata e che è tuttora disponibile alla visione. Si tratta quindi di un video che non è stato interessato da interventi in post produzione. Evidentemente, in alcuni momenti è mancata la connessione a internet e, pertanto, non sono stati ripresi alcuni passaggi del Consiglio che, di conseguenza, risultano mancanti.

È un problema che interessa anche altri interventi della giornata e che ci è stato segnalato anche da altri consiglieri comunali. Siamo in possesso del video integrale che, non essendo passato dallo streaming non è stato interessato dai tagli: stiamo verificando quali sono gli interventi incompleti e adottando le necessarie soluzioni insieme all’ufficio tecnico. La spiegazione, talvolta, è più semplice e trasparente di quanto alcuni vogliono lasciar intendere”.

x