« Torna indietro

omicidio di camorra

Giarre, estorsione e lesioni aggravate, arrestato 20enne del posto

I Carabinieri della Stazione di Giarre, in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare  degli arresti domiciliari emessa dal GIP del Tribunale di Catania, hanno arrestato un 20enne del posto.

Quest’ultimo, in particolare, lo scorso 27 ottobre aveva avvicinato un giovane in Corso Europa e, dopo averlo aggredito con schiaffi e pugni al volto, lo aveva fatto cadere e a terra strappandogli dalle mani i due telefoni cellulari in suo possesso.

L’attività investigativa dei militari, che tra l’altro hanno effettuato una disamina dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona, ha così consentito di identificare e rintracciare il 20enne che poi, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso della refurtiva che è stata riconsegnata al giovane malcapitato.

x