« Torna indietro

giorno della memoria - lanterna

Giorno della Memoria 2021: la cerimonia istituzionale a Genova

Pubblicato il 27 Gennaio, 2021

Giorno della memoria, da quel 27 gennaio 1945, e si celebra ogni anno, Istituita in Italia nel 2000 ed in tutto il mondo nel 2005 – che non va considerata tanto come un omaggio alle vittime del nazismo, ma quanto un’occasione di riflessione su uno dei capitoli più bui della storia.

La Cerimonia istituzionale per il Giorno della Memoria, mercoledì 27 gennaio, dedicato alla commemorazione delle vittime dell’Olocausto, potrà essere seguita on line in diretta, dalle ore 10:30 sul canale youtube https://youtu.be/g8kl_bal8uw.

Quest’anno, infatti, per l’emergenza sanitaria in atto, non sarà possibile la partecipazione in presenza. La cerimonia verrà trasmessa dalla Sala del Consiglio della Città Metropolitana di Genova – Palazzo Doria Spinola.

Giornata della memoria: il programma delle celebrazioni

Il programma della mattinata prevede i saluti delle autorità cittadine: il Prefetto di Genova Carmen Perrotta, il Sindaco del Comune e della Città Metropolitana di Genova Marco Bucci e l’Assessore regionale alle Politiche socio sanitarie e Terzo Settore, Politiche giovanili, Scuola, Università e Formazione, Cultura e Spettacolo, Programmi comunitari, Ilaria Cavo.

L’Orazione Ufficiale del Giorno della Memoria 2021, momento centrale della Cerimonia, sarà tenuta in videoconferenza da Simon Levis Sullam, professore di Storia contemporanea all’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Seguirà la consegna, da parte del Prefetto, della Medaglia concessa dal Presidente della Repubblica per le celebrazioni del Giorno della Memoria e la consegna delle Medaglie d’Onore, istituite con la legge 27 dicembre 2006, n. 296, ai cittadini italiani deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra e ai familiari dei deceduti.

Tutte le altre iniziative in calendario sono previste in modalità on line e sono visibili tramite il sito internet del Comune di Genova.

Il calendario è stato individuato dal gruppo di lavoro coordinato dalla Prefettura, a cui hanno partecipato rappresentanti della Regione Liguria, del Comune e della Città Metropolitana di Genova, nonché dell’Università degli Studi di Genova, della Direzione Scolastica Regionale, dell’Archivio di Stato, del Comando Militare Esercito “Liguria”, della Comunità Ebraica di Genova, del Centro Culturale Primo Levi, dell’Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, dell’Associazione degli ex Deportati e del Goethe – Institut  Genua.

Giorno della Memoria: la Lanterna si illumina in blu

La Lanterna di Genova si illumina in blu per il Giorno della Memoria 2021. Il monumento simbolo della Superba, come i più famosi edifici del mondo, cambia il colore della sua illuminazione per attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sui temi più importanti: con il suo sistema di illuminazione artistica, realizzato grazie al supporto di Slam, è in dialogo costante con la città, recuperando la sua antica funzione di comunicazione. L’illuminazione della Lanterna è  visibile anche online grazie alla webcam donata al faro da Tecnosicurezza Genova.

Skip to content