« Torna indietro

“Hai una sigaretta?” e scatta la rapina con coltello

Il tentativo di rapina ad un turista in via Toledo.

Pubblicato il 4 Aprile, 2022

Un 26enne agrigentino, dopo aver trascorso il weekend a Napoli, ha lasciato il B&B di via Toledo dove aveva pernottato. Sono da poco passate le 3 di notte e un aereo lo sta aspettando. Il ragazzo infatti lavora a Londra e deve arrivare a Capodichino.

Mentre passeggia per via Toledo con il trolley in mano, un suo coetaneo si avvicina e lo ferma con la scusa di una sigaretta. È una rapina, infatti neanche il tempo di rispondere che dalle tasche dello sconosciuto appare un coltello.

Dopo pochi istanti però da Piazza Dante si intravedono dei lampeggianti blu che si avvicinano. È l’auto del nucleo radiomobile di Napoli che si accorge dei 2 ragazzi ed interviene. I militari riescono a bloccare l’aggressore, che ha ancora il coltello in mano, e lo arrestano.

Dichiarerà di non avere documenti e di essere un cittadino spagnolo, ma dai successivi accertamenti risulterà originario del Marocco. Ha 25 anni, è già noto alle forze dell’ordine, ed ora è in carcere con l’accusa di tentata rapina. La vittima sta bene ed ora è a Londra, non ha perso il volo che lo attendeva.

About Post Author

Skip to content