« Torna indietro

I libri a domicilio per chi non può andare in biblioteca

Pubblicato il 12 Giugno, 2020

Il prestito a domicilio delle Biblioteche Comunali è in arrivo per i lettori che non possono raggiungerle. Arriveranno a casa non solo libri , ma anche audiolibri, riviste, CD musicali e DVD. Il target sono persone che hanno superato i 65 anni, persone non autosufficienti, disabili e a coloro che hanno difficoltà, anche temporanea, Il nuovo servizio partirà il 16 giugno ed è gratuito.

“Un modo – sottolinea l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi – per avvicinare ancora di più le biblioteche ai cittadini e per venire incontro all’interesse e alla voglia di libri e letture che la pandemia non ha certamente spento. Basti pensare che nella prima settimana di riapertura, lo scorso 26 maggio, oltre 800 utenti si sono rivolti alle biblioteche. Dopo aver riattivato una sede per quartiere, seppur con servizi e orari ridotti, contiamo di ampliare al più presto la possibilità di fruizione dei libri e delle tante attività che caratterizzavano le nostre biblioteche cittadine prima del Covid”.
Per richiedere il materiale è necessario contattare le biblioteche aperte (Biblioteca delle Oblate, Biblioteca Mario Luzi, Biblioteca Villa Bandini, BiblioteCaNova Isolotto e Biblioteca Filippo Buonarroti) tramite email o per telefono durante l’orario di apertura: martedì e giovedì dalle 14 alle 19 e mercoledì e venerdì dalle 9 alle 14. BiblioteCaNova Isolotto accetta prenotazioni solo per telefono. La consegna del materiale richiesto è prevista entro una settimana dalla prenotazione. Il servizio è attivo solo nel territorio del Comune di Firenze.

Alla Biblioteca delle Oblate e BiblioteCaNova Isolotto è possibile prendere in prestito un massimo di 8 volumi per 30 giorni rinnovabile per ulteriori 30 giorni se non prenotati da altri, 2 periodici per 15 giorni, 4 CD o DVD per 7 giorni. La Biblioteca Mario Luzi, Biblioteca Villa Bandini, Biblioteca Filippo Buonarroti consente invece un massimo di 5 volumi per 30 giorni rinnovabile per ulteriori 30 giorni se non prenotati da altri, 2 periodici per 15 giorni, 4 CD o DVD per 7 giorni. È possibile verificare da casa la disponibilità dei materiali da prendere in prestito collegandosi al catalogo online:
https://opac.comune.fi.it/easyweb/w2001/index.php?scelta=campi

Skip to content