« Torna indietro

Il consiglio comunale di Avezzano chiede il commissariamento della Asl

Pubblicato il 12 Novembre, 2020

Nell’ordine del giorno approvato ieri dal Consiglio comunale di Avezzano si legge, come ultimo argomento, quanto segue: “Valutare l’opportunità di richiedere il commissariamento dell’Asl per l’assoluta carenza di programmazione e organizzazione per fronteggiare la seconda ondata della pandemia”. Si propone nel testo la revoca del direttore generale dell’Asl, Roberto Testa. Hanno votato contro anche i democratici Mario Babbo e Lorenza Panei. E’ pur vero che il sindaco, Gianni Di Pangrazio, ha fatto notare che “bisogna procedere per gradi e per il giusto percorso”. Nell’ordine del giorno si legge ancora: “reperire nuovo personale medico e paramedico, acquistare un sistema di diagnostica molecolare, ricoverare i pazienti Covid al Delta7 dell’Aquila, realizzare un ospedale da campo fuori l’ospedale di Avezzano”. Domani il documento sarà presentato ai sindaci marsicani.

Skip to content