« Torna indietro

Il corpo di un neonato fra i rifiuti, macabra scoperta a Roccapiemonte

Pubblicato il 3 Settembre, 2020

Un neonato morto e abbandonato come un rifiuto tra le siepi di un parco
privato. La macabra scoperta è stata fatta in via Roma a Roccapiemonte da un residente nella zona. “pensavo fosse un bambolotto”, la dichiarazione di chi ha fatto la scoperta. Nella serata di ieri i carabinieri, su disposizione della Procura ha aperto un fascicolo investigativo, con il corpo del piccolo è stato trasferito presso l’obitorio dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore dove già questa mattina potrebbe essere eseguito l’esame autoptico teso a stabilire le cause del decesso.

Skip to content