« Torna indietro

Il decennale di Spazio Mestre Solidale

8.11.2021 – Dieci anni di volontariato per il piacere, come sottolineato dagli stessi operatori, di aiutare chi si trova in difficoltà. Si è tenuta ieri domenica 7 novembre, al Centro Cardinal Urbani di Zelarino, la cerimonia di festeggiamento del decennale di Spazio Mestre Solidale, sodalizio che fa capo a 54 associazioni e che dal 2011 opera sul territorio veneziano. A portare il saluto e il ringraziamento dell’Amministrazione comunale, per l’opera svolta in favore della comunità in questi anni, sono intervenuti l’assessore alle Politiche educative Laura Besio e quello alla Coesione sociale Simone Venturini.

“E’ un piacere essere qui come Amministrazione – ha detto Besio – a festeggiare con voi un traguardo così importante, per una realtà che è un punto di riferimento sano e saldo per il nostro territorio”. “Oggi celebriamo – ha proseguito Venturini – i dieci anni di un presidio essenziale per i cittadini e per il Comune, grazie al quale siamo stati in grado di portare avanti, anche in pandemia, una serie di iniziative di grande sostegno alla comunità che, senza il vostro aiuto, sarebbero state difficili da organizzare. S.M.S. prima di essere una realtà giuridica e associativa è un gruppo di amici, di tante donne e uomini che si rimboccano le maniche e con il loro entusiasmo sanno coinvolgere altre persone e sanno proporre anche a noi tante attività per il bene della collettività”.

Durante la mattinata si sono alternati, tra gli altri, gli interventi di Manuela Campalto, responsabile della Casa del volontariato, Alida Potente, presidente Spazio Mestre Solidale, ed è stata ripercorsa la storia della rete di S.M.S. che, tra le sue attività, propone corsi di formazione con supporto psicologico e corsi di lingua dei segni italiana oltre a sostenere famiglie, anziani, persone con disabilità segnalate dai Servizi sociali. Come sottolineato, fornisce aiuti di vario genere, dal pagamento delle bollette alla donazione di generi alimentari, ma anche coordina e gestisce la rete “Associazioni casa del volontariato”, fornendo ai cittadini informazioni sulle associazioni locali, sul mondo del volontariato e del no profit, nella convinzione che “il tutto è più della somma delle singole parti”. Il sodalizio ha sede nella Casa del Volontariato in via Brenta Vecchia 41, a Mestre.

“S.M.S – ha ripreso Besio – ha messo in luce quanto sia importante l’idea di fare rete. La rete sviluppa una forza immensa e voi avete colto nel segno con il vostro concetto di unione. Non c’è alleato migliore per il Comune di Venezia di una realtà attiva che capisca l’importanza di fare squadra. Buon compleanno di cuore e grazie per il vostro impegno”. “Mi associo agli auguri dell’assessore Besio – è andato avanti Venturini – e ai ringraziamenti, che vi faccio prima da amico che da rappresentante istituzionale. Un grazie anche alla presidente Alida Potente, della quale abbiamo ancora tanto bisogno, e a tutti i volontari. E un augurio – ha concluso – per quanto farete da qui ai prossimi anni”.

x