« Torna indietro

Senza categoria

Il futuro della Reggina, le parole dei sindaci dopo il confronto con l’avv. Perna: le ultimissime

Pubblicato il 13 Maggio, 2022

In diretta ai microfoni di RadioTouring104 le parole sei sindaci ff di Reggio Calabria, Versace e Brunetti

Il futuro della Reggina è in bilico. Tenuto poche ore fa l’incontro tra l’amministratore giudiziario Katiuscia Perna e le istituzioni. Tutte le news.

Paolo Brunetti

L’incontro si è tenuto questa mattina al Sant’Agata con i curatori dove sono state poste alcune domande rispetto al futuro della società. Loro sono arrivati ieri, hanno fatto alcuni passaggi con i rappresentanti della Reggina. Abbiamo avuto alcune rassicurazioni, una in particolare.

L’avvocato Perna ci ha confidato che lei non sta trattando solo la Reggina ma una serie di società che riguardano 1.700 dipendenti. La città dà priorità alla Reggina ma non dimentichiamoci anche degli altri lavoratori che spettano soldi. L’impressione che ho avuto io del gruppo che ci ha ricevuto è quella di un gruppo che ci sta lavorando bene. Ci hanno dato delle notizie dettagliate e questo vuol dire che stanno lavorando attentamente sulla situazione.

L’avvocato ci ha confermato l’interesse alla Reggina da parte di tanta gente. Tanta. Questo non vuol dire che ci siano situazioni in chiusura ma ci sono interlocuzioni con diversi attori interessati. I passaggi vanno rispettati e sarà l’avvocato Perna a seguirli anche con chi è interessato alla Reggina.

L’istituzione ha il dovere di interloquire con gli amministratori, abbiamo detto che la Reggina è il patrimonio della Reggina e non solo, abbiamo anche espresso il nostro timore dopo quanto accaduto qualche anno fa. L’importante è non perdere la categoria di calcio, intorno a quella gira tutto.

Dico alla città di stare tranquilli quantomeno fino alla prossima settimana ma adesso bisogna lasciar lavorare l’avvocato Perna affinché definisca quanto detto prima.

Carmelo Versace

La Reggina è il patrimonio dell’intera comunità. Noi abbiamo tre scadenze: la prima è il prossimo lunedì, la prossima è a fine mese e riguarda i bilanci e poi c’è quella dell’iscrizione. L’avvocatessa Perna sta facendo bene ad avere un quadro dettagliato sulla documentazioni che sarà utile questa settimana per fare un primo punto. E’ stata già inviata la documentazione per i crediti della prima scadenza di lunedì 16 maggio riguardante ritenute e contributi. Adesso ci sarà un aggiornamento la prossima settimana per la presentazione del bilancio che sarà a fine mese. Il 22 è il giorno dell’iscrizione e serve tranquillità per chi ci guarda dall’esterno. Le indagini non riguardano la Reggina.

Noi non possiamo entrare nel merito delle trattative di un club privato ma come istituzioni noi dobbiamo vigilare affinché il club non finisca in mani sbagliate. Dovrà essere importante arrivare al 22 giugno con la possibilità di poter iscrivere la Reggina anche senza nuovi acquirenti. La cosa principale è quella di mantenere la categoria.

x