« Torna indietro

Il sosia di Neymar semina scompiglio in Qatar: incredibile quello che sta succedendo

Pubblicato il 30 Novembre, 2022

I Mondiali in Qatar ne stanno regalando delle belle, sia dentro che fuori dal campo. Stanno arrivando risultati clamorosi, come il ko della Germania contro il Giappone o dell’Argentina contro l’Arabia Saudita. Ci sono stati spettacolari “fuori programma”, come l’invasione di Mario Ferri durante Portogallo-Uruguay, il “Falco” che lotta per le cause umanitarie.

E poi c’è il sosia di Neymar, che sta gettando scompiglio tra le strade e negli stadi del Qatar. Questo personaggio, che ha una forte somiglianza con “O Ney”, simula proprio di essere il fortissimo calciatore del Brasile ed è riuscito ad ingannare tutti: tifosi, steward e perfino poliziotti.

Cosa sta combinando il sosia di Neymar?

Mentre Neymar sta provando a mettere a posto la sua caviglia dopo l’infortunio per proseguire il Mondiale, il suo sosia se ne va a spasso per il Qatar creando scompiglio e confusione.

Il sosia indossa una maglietta del Brasile e ha capelli e barba simili a quelli di Neymar ma, a guardarlo meglio, la somiglianza non è poi così tanta. In particolare il finto Neymar sembra essere un po’ troppo in sovrappeso rispetto all’originale.

Nonostante tutto molti tifosi si sono fatti ingannare e si sono scattati dei selfie con la presunta stella del Brasile e addirittura un’emittente televisiva è caduta nella trappola inseguendolo tra le strade del Qatar.

Il finto Neymar scende addirittura in campo

Il vero capolavoro del finto Neymar è stato portato a termine durante Brasile-Svizzera, partita vinta a fatica dai verdeoro per 1-0 con un goal di Casemiro. Il vero Neymar, a causa dell’infortunio, è rimasto in albergo a vedere la partita come testimonia una Storia su Instagram.

Il finto Neymar era invece in tribuna, circondato da tifosi che hanno scattato diversi selfie. Prima della partita è riuscito addirittura a scendere in campo, convincendo uno steward a farlo passare.

Per quanto pazzesco è tutto vero ed è stato documentato dallo stesso sosia sull’account @sosianey su TikTok, dove il video ha totalizzato quasi 7 milioni di visualizzazioni.

Skip to content