« Torna indietro

Imola: importante riconoscimento per il complesso sportivo “Enrico Gualandi”

Imola (BO): importante riconoscimento per il complesso sportivo “Enrico Gualandi”.

Imola (BO): importante riconoscimento per il complesso sportivo “Enrico Gualandi”.

Il complesso sportivo “Enrico Gualandi” di Imola è stato riconosciuto come Palestra che promuove la salute (Pps) e come Palestra in cui svolgere attività motoria adattata (Pps-Ama) dalla Regione Emilia-Romagna e dal Dipartimento di sanità pubblica dell’Azienda Usl di Imola.

L’obiettivo di questo accreditamento è la creazione di una rete tra Aziende Usl e palestre pubbliche e private di tutta la regione, certificate e istituzionalmente riconosciute dal Servizio sanitario regionale, per promuovere la salute di tutti i cittadini e in particolare favorire l’esercizio fisico.

Una rete di strutture che promuova stili di vita sani, e che persegua principi del fair play nella competizione, e dell’equità e non discriminazione delle persone, favorendo l’accesso e l’inclusione di tutti.

«Questo riconoscimento premia un impegno che non comincia oggi – rivendica Paola Lanzon, presidente di Deai, società di gestione dell’impianto –. Fin dall’apertura, infatti, l’attività del nostro complesso sportivo, a tutti i livelli (corsi di gruppo e in mini gruppi, lezioni private e personal trainer), si è rivolta anche a persone con obiettivi ed esigenze particolari come la rieducazione posturale globale e il recupero muscolo-articolare a seguito di un intervento o di un incidente. A gennaio dello scorso anno, inoltre, abbiamo avviato anche i corsi di acquaticità, nuoto e ginnastica in acqua per persone con problematiche neurologiche. Non possiamo che essere soddisfatti per il fatto che questo nostro lavoro sia stato apprezzato anche a livello istituzionale e venga esteso a chiunque si rivolgerà al Servizio sanitario per questo genere di terapie».

Aspetto non meno significativo, «questo accreditamento premia anche la sicurezza del nostro impianto – aggiunge –. Ancora di più in questo momento, in cui il rispetto delle normative per il contenimento della diffusione del coronavirus è il nostro obiettivo principale, possiamo assicurare ulteriormente ai nostri utenti che a Ortignola è possibile praticare attività sportiva (dal nuoto libero ai corsi di nuoto in piscina, dai corsi in palestra alle attività in sala pesi) in completa sicurezza».

«I principi che il Codice etico stabilisce come requisiti fondamentali per questo accreditamento sono i valori costituivi della Uisp – commenta Dino Battilani, presidente del comitato territoriale di Imola e Faenza –. “Sport per tutti” è la sua filosofia di vita, e questo riconoscimento ci spinge a promuoverla con ancora maggiore forza e impegno».

E «grazie a questo riconoscimento Imola può contare su un vero impianto dedicato allo “Sport per tutti” – rilancia –, perché senza i luoghi in cui avere la possibilità di realizzare il proprio ideale di sport si fa veramente fatica a trasformare i principi in azioni concrete».

x