« Torna indietro

Marco Ariu è morto dopo un mese e mezzo di agonia in ospedale

Sono passati quasi 50 giorni da quel 26 luglio. Dopo aver lottato contro le ferite riportate quel giorno, sabato è morto Marco Ariu.

Era rimasto coinvolto in un incidente stradale mentre tornava a Roma, dove abitava, dopo essere stato a fare visita ai familiari ad Aprilia.

Finita la giornata Marco, 41 anni, aveva inforcato casco e occhiali e, salito in sella alla sua moto, aveva deciso di fare ritorno a casa.

Mentre percorreva via Apriliana, però, qualcosa è andata storto. Per cause ancora in fase di chiarimento, ha perso il controllo del suo mezzo ed è caduto, rovinosamente. Sul posto la polizia locale di Aprilia che, al termine dei rilievi, non avrebbe rilevato elementi che farebbero pensare al coinvolgimento di un secondo veicolo.

Ariu ha riportato ferite molto gravi. I soccorritori lo hanno prima trasferito alla clinica Città di Aprilia, dove i medici lo avevano sottoposto ad un primo intervento urgente. Una volta stabilizzato è stato poi trasportato a Roma, in elicottero.

La procura di Latina ha disposto l’autopsia sul corpo per accertare le cause della morte, con ogni probabilità riconducibili al terribile scontro.

x