« Torna indietro

Inter-Juventus 1-1: Un rigore di Dybala all’89’ salva i bianconeri (Video)

Finisce 1-1 il Derby d’Italia tra Inter e Juventus, posticipo della 9a giornata di Serie A. Dzeko porta in vantaggio i nerazzurri al 17 con un tap-in vincente dopo un palo di Calhanoglu. La squadra di Inzaghi non soffre più di tanto, ma paga a caro prezzo l’ingenuità di Dumfries che calcia il piede di Alex Sandro. Il Var richiama Mariani e Dybala dal dischetto non sbaglia (89′). Inter a -7 da Napoli e Milan. L’amaro è nella coda per i nerazzurri. Un fischio a scoppio ritardato, dopo il check del VAR, e si materializza un pareggio. Al minuto 89′, con l’Inter a protezione del vantaggio maturato nel primo tempo con il gol di Dzeko, ecco il rigore con cui i bianconeri acciuffano il pari. Un contatto Dumfries-Alex Sandro è l’episodio che consente alla squadra di Allegri di trovare il pari in un match che l’Inter ha controllato nel primo tempo. Nella ripresa non c’è stato un vero e proprio assalto ospite, solo sporadiche iniziative che non hanno impegnato più di tanto Handanovic. L’1-1 è risultato che lascia l’amaro in bocca per diversi motivi: la conduzione del match, i due punti che svaniscono, la grande voglia di regalare ai tifosi una grande gioia. CLICCA QUI PER VEDERE LA SINTESI DI INTER-JUVENTUS 1-1

INTER-JUVENTUS 1-1
Inter (3-5-2)
: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella (45′ st Vecino), Brozovic, Calhanoglu (16′ st Gagliardini), Perisic (27′ st Dumfries); Dzeko, Lautaro Martinez (27′ st Sanchez). A disp.: Cordaz, Radu, Kolarov, Sensi, Ranocchia, Dimarco, D’Ambrosio, Satriano. All.: Inzaghi.
Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado (20′ st Dybala), McKennie (38′ st Arthur), Locatelli (38′ st Kaio Jorge), Bernardeschi (18′ Bentancur), Alex Sandro; Kulusevski (20′ st Chiesa), Morata . A disp.: Pinsoglio, Perin, De Sciglio, De Ligt, Ramsey, Pellegrini, Rugani. All.: Allegri.
Arbitro: Mariani
Marcatori: 17′ Dzeko (I), 44′ st rig. Dybala (J)
Ammoniti: Barella (I), Alex Sandro (J), Perisic (I), Chiellini(J)
Espulsi: Inzaghi (I) per proteste dopo il fischio finale.

x