« Torna indietro

Italia-Turchia U19: Gli azzurri sono a Taranto

Pubblicato il 7 Febbraio, 2022

Oggi, lunedì 7 febbraio, la Nazionale Under 19 ha raggiunto Taranto dove mercoledì 9 febbraio (11.30), affronterà in amichevole i pari età della Turchia. A 13 anni dall’ultimo incontro disputato da una Nazionale nella città pugliese (Italia-Germania Under 20, 1-4), sarà l’Erasmo Iacovone (intitolato all’attaccante prematuramente scomparso 44 anni fa per un incidente automobilistico e che la città di Taranto ha ricordato domenica 6 febbraio, giorno in cui ricadeva l’anniversario della sua morte) ad ospitare il match. Per questo impegno Carmine Nunziata ha convocato 22 giocatori di cui 17 nati nel 2003 e 5 nel 2004 (Riccardo Stivanello, Giacomo Faticanti, Luis Hasa, Tommaso Maressa, Tommaso Mancini). Tre le novità: la prima chiamata in Azzurro è arrivata per l’attaccante del Napoli Antonio Vergara e per il difensore del Sassuolo, Edoardo Pieragnolo raggiunti in corsa, causa l’indisponibilità di Samuele Vignato (Monza), da Filippo Palazzini, attaccante dell’Ascoli. Infine, per un infortunio occorso a Gabriele Mulazzi (Juventus), il tecnico Azzurro Carmine Nunziata ha convocato al suo posto il difensore del Napoli Giuseppe D’Agostino. Dopo lo stop imposto dal protrarsi della pandemia, per la Nazionale giovanile si tratta del primo incontro di quest’anno, a circa tre mesi dalla doppia amichevole disputata (a metà dello scorso novembre) con l’Ungheria, trasferta conclusa dagli Azzurrini con una vittoria (1-0) ed una sconfitta (3-1). Un test probante per i ragazzi di Nunziata che tra il 23 ed il 29 marzo, in Finlandia, saranno impegnati nella fase élite, inseriti nel gruppo 5 di qualificazione all’Europeo di categoria composto, oltre che dall’Italia, dal Belgio, dalla Germania e dalla Finlandia. Solo la prima classificata avrà l’accesso alle fasi finali che si giocheranno in Slovacchia a partire dalla seconda metà di giugno.m

Lista dei convocati

Portieri: Sebastiano Desplanches (Milan), Gioele Zacchi (Sassuolo);

Difensori: Nicolò Bertola (Spezia), Davide Gentile (Fiorentina), Daniele Ghilardi (Hellas Verona), Gabriele Mulazzi            (Juventus)*, Luigi Palomba (Cagliari), Edoardo Pieragnolo (Sassuolo), Riccardo Stivanello (Bologna), Riccardo Turicchia (Juventus);

Centrocampisti: Nicolò Cavuoti (Cagliari), Giacomo Faticanti (Roma), Samuele Giovane (Atalanta), Luis Hasa (Juventus), Tommaso Maressa (Juventus), Fabio Miretti (Juventus), Filippo Terracciano (Hellas Verona);

Attaccanti: Giuseppe Ambrosino (Napoli), Tommaso Mancini  (Vicenza), Luciano Valente (Groningen), Antonio Vergara (Napoli), Samuele Vignato (Monza)**.

*sostituito da Giuseppe D’Agostino (Napoli) per indisponibilità;

** sostituito per infortunio da Filippo Palazzino (Ascoli)

Staff: Allenatore, Carmine Nunziata; Capo Delegazione, Gianfranco Serioli; Coordinatore:            Maurizio Viscidi; Assistente Allenatore, Emanuele Filippini; Preparatore Atletico, Vito Azzone; Preparatore Portieri, Fabrizio Ferron; Match Analyst, Marco Mannucci; Medici, Luca Labianca e Lorenzo Sapegno; Fisioterapista,      Giuseppe Galli; Nutrizionista, Alessio Colli; Segretario:, Aldo Blessich.