« Torna indietro

Jesolo, formazione e sicurezza, il Comune stanzia quasi 100 mila euro

Pubblicato il 28 Dicembre, 2021

L’amministrazione sosterrà il progetto di doposcuola dell’associazione Il Nocciolo e le spese che l’Its per il Turismo ha dovuto affrontare con l’emergenza sanitaria

28.12.2021 – L’amministrazione comunale di Jesolo ha approvato l’erogazione di due importanti contributi economici per attività di formazione di giovani studenti e il sostegno alle spese legate all’emergenza sanitaria. Saranno erogati fondi per un totale di quasi 100 mila euro, per la precisione 94.317 euro. I fondi, nel dettaglio, saranno destinati in parte all’associazione Il Nocciolo e in parte alla Fondazione Istituto Tecnico Superiore per il Turismo.

Nel primo caso, la somma erogata ammonterà a 64.317 euro come contributo per il progetto “Seeds for the Future”. L’associazione Il Nocciolo propone servizi di doposcuola dedicati ai bambini e ai ragazzi della scuola primaria e secondaria allo scopo di incoraggiarli nello studio e nella scoperta delle proprie abilità. Il progetto in questione sarà realizzato nel corso dell’anno scolastico 2021-2022 presso la scuola inferiore “G. D’Annunzio” e la scuola primaria “Verga”. Le attività proposte rappresentano un supporto scolastico pomeridiano e un tempo in cui sperimentarsi per ragazzi e bambini delle scuole, i quali possono partecipare ad attività educative e laboratoriali per far emergere nuovi interessi e bisogni.

Nel secondo caso, la somma erogata ammonterà a 30.000 euro. Tale contributo si è reso necessario per affrontare la normale attività dell’Its, di cui il Comune è socio fondatore, che accompagna i suoi allievi in un percorso formativo biennale con il conseguimento finale del diploma nel settore dell’hospitality management. Le spese di gestione sono infatti aumentate in maniera considerevole con l’emergenza Covid-19, che ha richiesto l’implementazione di misure non previste e costose di puliziasanificazione e rispetto delle normative in continua evoluzione. Il contributo stanziato dall’amministrazione permetterà così all’Its di affrontare queste spese e proseguire nella sua importante attività di formazione.

I contributi erogati in formazione, messa in sicurezza e gestione degli istituti scolastici sono sempre ben spesi perché garantiscono opportunità ai ragazzi e luoghi adeguati nei quali studiare ma anche trovare se stessi nel percorso che seguiranno per diventare adulti – dichiara l’assessore all’Istruzione e vicesindaco della Città di Jesolo, Roberto Rugolotto -. Nel caso specifico, il progetto messo in campo dall’associazione Il Nocciolo fornisce ai nostri giovani degli strumenti importanti proprio a questo fine mentre l’Istituto Tecnico Superiore per il Turismo è un’eccellenza che l’amministrazione ha fortemente voluto, in cui crediamo e di cui possiamo vantarci perché offre una formazione di altissimo livello, in un settore chiave per Jesolo”.

Skip to content