« Torna indietro

La Lazio e il Verona fermano Juve e Milan. Avanzano Roma e Napoli, le vere sorprese

Pubblicato il 9 Novembre, 2020

Uno splendido gol di Ibrahimovic proprio allo scadere ha evitato al Milan una seconda sconfitta dopo il passo falso con il Lilla in Europa League pochi giorni fa. La rete del fuoriclasse svedese ha permesso al Milan di pareggiare con un ostico Verona (2-2) e di mantenere la vetta.

A due punti il Sassuolo, che non è andato oltre il pareggio ad occhiali con l’Udinese. Coppia nuova al terzo posto: la Roma che si è imposta agevolmente contro il Genoa in trasferta (3-1) con una tripletta dell’armeno Mitrakiyan, sempre più essenziale nel gioco di Fonseca, e il Napoli che è andato ad espugnare il Dall’Ara di Bologna (1-0).

La Juventus, nonostante un’ottima prestazione del collettivo e di Cristiano Ronaldo, poi infortunatosi sembra non gravemente, non è andata oltre il pareggio a Roma con la Lazio (1-1) che ha impattato la partita nel recupero con uno straordinario gol di Caicedo. Ma la sostanza bianconera inizia a prendere forma e Pirlo sembra sempre più al comando della squadra.

Pareggio anche tra Atalanta e Inter (1-1) in un match aperto e pieno di sorprese e bel gioco a Bergamo. Nelle parti basse della classifica, il Torino perde l’occasione di lasciare la zona retrocessione e non va oltre il pareggio con il Crotone (0-0).

Campionato sempre più aperto, sia in alto che nella lotta per salvarsi, con Milan, Napoli (e ancora c’è da spettare la decisione sul ricorso contro la gara persa a tavolino contro la Juve) e la solita Juventus come favoriti e qualche sorpresa, Genoa e Torino in primis, nella parte bassa della classifica.

Skip to content