« Torna indietro

Senza categoria

La musica fa miracoli, giovane profuga ucraina si sveglia dal coma ascoltando i Maneskin

Pubblicato il 6 Maggio, 2022

La musica spesso fa miracoli. Quanto successo ad una giovane profuga ucraina di 16anni è forse la prova più concreta di come una canzone può salvare le persone.

La ragazzina lo scorso 24 febbraio era rimasta coinvolta in un incidente stradale mentre scappava dall’Ucraina con il padre, morto sul colpo. Lei era invece entrata in coma e trasferita all’ospedale Cto di Torino dove era giunta grazie all’aiuto dei volontari di MirNow. A Torino, dopo due mesi, l’equipe dei medici ha tentato il tutto per tutto, facendo ascoltare alla ragazza una canzone della sua band preferita, i Maneskin. La canzone ha provocato un’emozione talmente forte alla donna da farla così svegliare.

Adesso per lei sarà disponibile il supporto dei dottori che la seguiranno in un percorso completo sia medico che psicologico.