« Torna indietro

Regina Elisabetta

La Regina Elisabetta non sarebbe morta per cause naturali: la rivelazione choc

Pubblicato il 27 Novembre, 2022

Un nuovo libro bomba sta per sconvolgere il Regno Unito: la Regina Elisabetta potrebbe non essere morta per cause naturali

Sono passati circa tre mesi dalla scomparsa della Regina Elisabetta, venuta a mancare all’età di 96 anni proprio nell’anno in cui ha celebrato il suo Giubileo di Platino per i 70 anni da sovrana. Il Regno Unito si sta pian piano abituando alla sua assenza, ma un libro in uscita il prossimo 8 dicembre potrebbe gettare alcune ombre sulle cause della morte di Sua Maestà.

Secondo quanto rivelato dal Daily Mail, infatti, la biografia scritta da Gyles Brandreth (Ex Membro del Parlamento molto vicino ai Windsor) conterrebbe alcune rivelazioni choc sugli ultimi giorni della sovrana. Il certificato di morte diffuso da Buckingham Palace ha decretato che Elisabetta II sia venuta a mancare per cause naturali. Tuttavia il volume – che sarà incentrato interamente sull’ultimo anno di vita della regina – potrebbe rimettere tutto in discussione.

“La Regina Elisabetta non è morta per cause naturali”: la biografia che mette in dubbio la versione di Buckingham Palace

La biografia, intitolata Elizabeth: An Intimate Portrait, racconterà il pariodo che va dalla morte del suo consorte, il Principe Filippo, venuto a mancare il 9 aprile del 2021, fino ai suoi ultimissimi giorni. Stando ai rumors, Elisabetta avrebbe iniziato a soffrire di un forte calo di energia proprio subito dopo aver perso il suo amato marito. Tanto da spingere i medici reali a imporle uno stop forzato.

Ma dietro il peggioramento delle sue condizioni potrebbe esserci dell’altro. Secondo i tabloid britannici, Sua Maestà si sarebbe ammalata di cancro alle ossa. Una malattia, tenuta nascosta dalla Famiglia Reale, che Elisabetta avrebbe tuttavia accettato “con la sua consueta grazia”

La biografia racconterà anche alcuni retroscena sull’onta gettata da Andrea di York sui reali inglesi a causa del suo coinvolgimento nello scandalo Epstein. E secondo alcune anticipazioni le confessioni choc non sarebbero finite qui…

Skip to content