« Torna indietro

‘Tornati ai livelli di due mesi fa’, l’allarme dall’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio

Pubblicato il 11 Marzo, 2021

Siamo tornati ai livelli di due mesi orsono.

Questo l’allarme, senza mezzi termini, dato dall’Unità di Crisi Covid-19 della Regione Lazio che scrive, sulla pagina facebook dell’ente: “I dati del contagio sono in aumento e raggiungono i livelli di due mesi fa, con un trend di crescita rispetto alle due settimane precedenti.

Lo scenario è previsto in netto peggioramento, bisogna mantenere altissimo il livello di guardia.

Non è possibile concedersi nessuna distrazione, il virus con le sue varianti sta riprendendo vigore, la priorità è quella di interrompere ora la catena di trasmissione”.

Nonostante la campagna vaccinale sembri andare bene, quindi (ad oggi risultano vaccina 600 mila cittadini della regione Lazio) il virus continua a renderci la vita impossibile.

Skip to content