« Torna indietro

L’appello disperato di un padre di Portici: “Aiutatemi a ritrovare il cellulare, c’erano le foto ed i video di mio figlio che non potrò più riabbracciare” (VIDEO)

L’appello dell’uomo è stato trasmesso anche dalla nota trasmissione “Chi l’ha visto”.

Un appello accorato di un padre, Francesco, per ritrovare il suo smartphone. Non si tratta di una questione economica, ma affettiva. In quello smartphone infatti Francesco aveva le foto ed i video di suo figlio, Angelo, tragicamente scomparso qualche mese fa a Portici in seguito ad un malore.

L’uomo ha prima pubblicato un post su Facebook e poi si è rivolto alla tv. Anche la trasmissione “Chi l’ha visto” ha deciso di dedicargli uno spazio per aiutarlo a trovare lo smartphone. Ecco il suo appello commosso e quasi rotto dal pianto: “Sono Francesco Nocerino e sono di Portici. Lunedì 15 novembre alle 9:30 del mattino percorrendo corso Garibaldi, dall’altezza di via Paladino fino ad arrivare in Piazza San Pasquale, ho perso il telefono cellulare.

Ho subito chiamato il telefono, prima squillava e poi lo hanno staccato. Ho rifatto quella strada venti volte, a piedi, ho guardato sotto le macchine e non l’ho trovato. Quel telefono per me è tutto, all’interno ci sono video, foto e audio di mio figlio Angelo.

Quel telefono è tutto perché io non lo potrò più riabbracciare né risentire la voce di mio figlio. Chiunque l’avesse trovato, mi faccia prendere queste cose da dentro, poi il telefono glielo regalo. Volevo ringraziare tutti per l’affetto dimostrato. Grazie”.

Il video è stato condiviso anche sulla pagina Facebook del consigliere Francesco Emilio Borrelli. Lo smartphone è uno Huawei P20 di colore azzurro.

x