« Torna indietro

Spari in via Londra a latina, emergono dinamica e motivi dell’aggressione al senza tetto

Pubblicato il 19 Aprile, 2022

Comincia ad assumere contorni più chiari l’episodio che, sabato scorso, ha visto protagonista un uomo, senza fissa dimora, in via Londra a Latina. Contro di lui è stato esploso un colpo di arma da fuoco a corta distanza che lo ha raggiunto all’addome.
Il ferito, di origine nord africana, è stato sentito dagli agenti della Squadra Mobile in ospedale, dove si trova ricoverato dopo essere stato operato. Non è in pericolo di vita ed ha risposto alle domande dei poliziotti. Il colpo di arma da fuoco sarebbe arrivato al termine di un litigio con una persona che abita nel quartiere. Un litigio che probabilmente non era il primo. A quanto pare, l’aggressore avrebbe chiesto all’uomo di andarsene dal quartiere e, al suo rifiuto, ha sparato.
L’attentatore, per altro, apparitene ad un noto gruppo criminale, e quindi potrebbe aver sparato per imporre la propria autorità sul quartiere di via Londra.
Intanto è sempre in fuga il terzo componente del commando, che la polizia sta ancora cercando e che non ha ancora fatto ritorno a casa.

x