« Torna indietro

Lory Del Santo

Lory Del Santo si accascia dopo la pizza: panico nel ristorante di Briatore

Pubblicato il 18 Giugno, 2022

Il ritorno dall’Isola dei Famosi non è facile per nessuno. Specialmente per quanto riguarda l’alimentazione. Lo sa bene Lory Del Santo, una delle protagoniste dell’edizione di quest’anno condotta da Ilary Blasi.

L’ex naufraga, dopo essere rientrata in Italia, ha avuto un malore mentre si trovava al Crazy Pizza di Milano, il ristorante di Briatore.

Ha mangiato una pizza e subito dopo ha avvertito un malessere.

Per fortuna ad aiutarla c’erano i suoi amici. 

“Non mi è mai successo di stare così male – ha raccontato a – Dopo l’Isola, il mio corpo non è più abituato a mangiare. Era la mia prima cena fuori dopo il ritorno dall’Honduras. È stato allucinante. Ho ordinato una pizza e un bicchiere di vino. Stavo mangiando e a un certo punto mi sono sentita male. Sono andata in bagno. Avevo il viso e il corpo sudati. C’era un solo bagno per gli uomini e un solo bagno per le donne. Sentivo la gente che bussava, ma non riuscivo più a tornare alla porta. Avevo crampi allo stomaco. I miei due amici sono scesi a vedere. Sono riuscita solo a dire: Sto male, sto male. Praticamente non mi alzavo in piedi. Mi hanno preso, mi hanno portato sulle scale e mi sono seduta”.

La showgirl ha ricevuto l’aiuto di tutti coloro che si trovavano nel ristorante, compresi i camerieri: “Abbiamo provato ad aspettare prima di chiamare l’ambulanza. Poi, dopo mezz’ora, mi hanno fatto sdraiare sui sedili posteriori della macchina e mi hanno portata a casa. I miei amici mi hanno assistito per assicurarsi che non si aggravasse la situazione. Ero diventata tutta bianca, mi sentivo svenire. Sudavo così tanto, che avevo le gocce che cadevano. Avevo dei crampi assurdi, mi veniva da vomitare. Mi sono coperta con il piumone invernale, perché avevo freddissimo. È stata una notte particolare e dolorosa. Non è che la pizza non fosse buona, ma probabilmente non sono più abituata a mangiare. Il mio corpo ha reagito in maniera strana”.