« Torna indietro

Luca Gallo a Forza Reggina: “Ringrazio Stellone per quanto fatto. Io calabrese solo quando le cose vanno bene…”

Pubblicato il 29 Aprile, 2022

Le parole di Luca Gallo rilasciate al periodico Forza Reggina di Antonello Placanica. Passaggi interessanti sul futuro di Massimo Taibi e Roberto Stellone.

La prossima stagione è alle porte, da dove si riparte?

“Per me da Taibi: l’ho confermato da tempo, mi è simpatico, è per bene e onesto; un ottimo direttore sportivo”. Però non ha ancora dato la sua disponibilità a proseguire il rapporto con la Reggina… “A me non ha detto che se ne vuole andare, poi…”
Con Stellone sarà la replica di Baroni?


“Avrei avuto piacere se Baroni fosse rimasto, ma ha preferito Lecce, tra l’altro con un’offerta inferiore. Stellone è stato molto bravo a mettere una pezza in un momento difficilissimo. Bisogna ringraziarlo per il lavoro che ha fatto”.

Perché molti non riescono a fidarsi fino in fondo di lei?
“Non lo capisco. Me lo sono chiesto anch’io, ancor di più per alcune considerazioni sgradevoli sul mio conto in un momento di particolare difficoltà personale. Lo so, quando le cose vanno bene sono calabrese, altrimenti sono un romano coatto…Tra l’altro, finora ho fatto tutto quello che avevo promesso. Addirittura sono stato il presidente più veloce a vincere nella storia della Reggina, avendo anticipato Benedetto di sei mesi. Ho sempre parlato bene e davvero sinceramente della tifoseria, dell’ambiente, della città. Ho portato la Reggina in piazza Duomo, al centro della città… Non ho avuto un solo tornaconto personale. A Reggio non vieni per fare business, ma solo se hai motivazioni personali”.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA COMPLETA A LUCA GALLO

x