« Torna indietro

Melucci: ‘In quattro anni abbiamo messo basi per costruire Taranto turistica’

Pubblicato il 5 Aprile, 2022

“In quattro anni abbiamo messo le basi per costruire la Taranto turistica – sostiene con una nota stampa Rinaldo Melucci, ex sindaco di Taranto, nuovamente candidato alla poltrona di primo cittadino per il Centrosinistra -.

Diamo il benvenuto alla Btm, la Borsa del Turismo, che fino a venerdì porterà nella nostra città tour operator internazionali, buyer, destination manager, influencer, aziende con 3mila persone già registrate nelle tre giornate; insomma, il mondo del turismo avrà Taranto come centro nevralgico – continua -. 

Non posso che accogliere con estremo piacere questa iniziativa nella quale come amministrazione abbiamo creduto sin dal primo momento, poiché abbiamo lavorato con convinzione per rendere Taranto una meta turistica attrattiva: dalle crociere agli investimenti nella mobilità sostenibile, dagli interventi attraverso le misure ad hoc per gli investimenti sul turismo a tutta una serie di azioni che ha messo le basi per rendere Taranto una meta turistica come mai prima era accaduto.

Le risposte della scorsa estate ci hanno da subito dato ragione. Registrare 90mila utenti interessati a trascorrere le loro vacanze a Taranto è stato il primo segnale incoraggiante; registrare 37mila presenze uniche in più a luglio, un quinto della popolazione tarantina, ha dato ragione al percorso intrapreso come amministratori che ci auguriamo di poter proseguire attivando la fase due.

Nell’ultimo anno, quasi come effetto domino, abbiamo osservato l’apertura di molte nuove attività commerciali, si sono aperti nuovi cantieri, i dati di Puglia Promozione ci hanno detto che dobbiamo continuare a spingere sull’ospitalità e sui posti letto perché Taranto è solo all’inizio.

Nei quattro anni appena trascorsi abbiamo messo in piedi un meccanismo virtuoso di crescita e vedere la nostra città protagonista della guida delle guide, la Lonely Planet, vederla protagonista del racconto di CNN e di Dove viaggi è stata la conferma che il percorso intrapreso è quello giusto.

E noi vogliamo continuarlo.

x