« Torna indietro

Mercati rionali: il bando per 17 nuovi operatori per riaprire i box rimasti senza concessionari

Il municipio di Roma ha messo a bando i banchi chiusi nei mercati rionali da San Paolo a Roma70, per riaprire le saracinesche dei box chiusi ormai da tempo

Il Municipio VIII ha deciso di provare a rilanciare alcuni mercati rionali, mettendo a bando le postazioni che sono rimaste senza licenze: 17 in tutto i box e i banchi che l’amministrazione capitolina ha deciso di provare a ridistribuire.

La maggior parte di questi si concentrano nel mercato Ostiense, nella zona di Valco San Paolo. In questa zona sono tante le attività che nel tempo sono state costrette a chiudere, riducendo molto l’offerta commerciale.

Gli altri due mercati rionali inseriti nel bando sono a Garbatella e a Roma70.

“Il Municipio crede fortemente nei mercati rionali e questa ne è l’ennesima conferma, con questo nuovo bando per i posteggi vuoti nei mercati, infatti, si completa la manovra per rilanciare queste strutture:  da un lato l’approvazione dei progetti di riqualificazione con risorse comunali e regionali, dall’altro l’offerta di nuove opportunità soprattutto per giovani imprese che vogliono avviare un’attività” queste le parole del vicepresidente e assessore al commercio Leslie Capone. Le domande per le nuove concessioni dovranno presentarsi entro il 30 di Ottobre e avranno una durata di concessione di 9 anni.

x