« Torna indietro

Mestre, teatro del Parco: il 18 dicembre una notte a teatro tra racconti, laboratori ed improvvisazioni e il 19 dicembre laboratorio di educazione alla teatralità

Pubblicato il 9 Dicembre, 2021

9.12.2021 – Al Teatro del Parco arriva l’esperienza partecipata di “una notte a teatro” dedicata ai giovani dai 14 ai 25 anni che vogliono trascorrere una notte intera per parlare di teatro con chi condivide la stessa passione. L’appuntamento è alle ore 19 di sabato 18 dicembre e si conclude alle 8 di domenica 19 dicembre.

L’evento, gratuito e realizzato in sicurezza rispetto alle normative vigenti in tema di emergenza sanitaria, dedicato alle giovani e ai giovani a partire dai 14 anni, è organizzato dal Settore Cultura del Comune di Venezia e Macaco Records con il sostegno dell’Unione Europea, Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Città Metropolitane 2014-2020” e con la collaborazione di Farmacia Zooé e Live Arts Cultures.

Un sogno nella realtà: 12 ore da trascorrere all’interno del mistero e del potere di un teatro, negli spazi della scena e in quelli della visione. La notte è una luce sull’inconscio, sui ricordi, su memorie di eventi mai accaduti che forse accadranno: alcune culture raccontano che l’anima passeggia nel tempo e nello spazio mentre noi siamo lì, immobili o quasi, rannicchiati sui nostri letti a dormire. L’esperienza porterà i partecipanti a creare conversazioni per sognare e progettare assieme il teatro che immaginiamo; ci saranno sessioni di ascolto e di visioni di materiali audio e video, esercizi di gruppo per realizzare improvvisazioni e piccole composizioni, pratiche di movimento creativo e sonni accompagnati da musiche e voci.

Ai partecipanti verrà chiesto di venire in abiti comodi, calzini di ricambio e scarpe ginniche. Con sacco a pelo e asciugamano, un quaderno bianco, matita e colori. Per prenotare: project@liveartscultures.org.

I/Le partecipanti svolgeranno l’attività secondo il protocollo anti-contagio COVID 19 e con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (SUPER GREEN PASS) secondo normativa vigente. E sempre per i giovani, domenica 19 dicembre dalle 10:30 alle 18:30 si svolgerà il laboratorio di educazione alla teatralità di Marco De Rossi: LA DIMENSIONE DEL GIOCO. La proposta mette al centro dell’esperienza teatrale il gioco. La dimensione ludica infatti assume un ruolo fondamentale e diventa punto di partenza, strumento per l’esplorazione della propria libertà espressiva.

“Due nuovi originali appuntamenti al Teatro del Parco che si conferma luogo di sperimentazione, condivisione e di conversazione teatrale – commenta l’assessore alla Coesione sociale, Simone Venturini – un vero spazio di espressione artistica per i nostri giovani che qui possono vivere esperienze a sostegno del loro talento e della loro passione”.

Il workshop del 19 con Marco De Rossi sarà suddiviso in due parti: durante la mattinata verranno proposti esercizi e situazioni di Gioco Drammatico, strumento cardine dell’Educazione alla teatralità, mentre nel pomeriggio si esplorerà il gioco cooperativo, sempre all’interno della dinamica teatrale. Attraverso queste proposte sarà possibile valorizzare il gioco non solo come momento animativo all’interno del laboratorio teatrale ma anche come vero e proprio strumento di conoscenza e relazione di sé e degli altri. Perché la leggerezza del gioco permette di scoprire e scoprirsi in modi nuovi e inesplorati.

Per prenotare: https://forms.gle/tQ1Y9Hn45GNPJUzv5project@liveartscultures.org I/Le partecipanti svolgeranno l’attività secondo il protocollo anti-contagio COVID 19 e con obbligo di possesso di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (SUPER GREEN PASS) secondo normativa vigente.

Informazioni, www.culturavenezia.it