« Torna indietro

Milan-Inter 1-1: Succede tutto nel primo tempo (highlights)

Finisce 1-1 il 229° derby della Madonnina tra Milan e Inter. Succede tutto nel primo tempo: all’11’, vantaggio su rigore di Calhanoglu, fischiatissimo ex di turno. Pareggio del Milan al 17′ con l’autorete di De Vrij su punizione di Tonali. Prima dell’intervallo, al 27’, Tatarusanu neutralizza un rigore di Lautaro Martinez. Nella ripresa, sussulto di Saelemaekers che ha colpito un palo al 90′. INFORTUNIO BARELLA Apprensione per le condizioni di Nicolò Barella, uscito nel corso del secondo tempo per un affaticamento alla gamba destra. Il centrocampista si sottoporrà ad accertamenti, ma la sua presenza con l’Italia nelle gare di qualificazione ai Mondiali contro Svizzera e Irlanda del Nord è in dubbio. Affaticamento anche per Edin Dzeko. TIFOSI MILAN RINGRAZIANO I MEDICI “Milano non dimentica. Grazie”. La Curva Sud dei tifosi del Milan e il club rossonero dedicano la coreografia del derby di Milano a medici e infermieri che hanno lottato contro il Covid. Uno spettacolo imponente, che ha coinvolto tutti e tre gli anelli dello stadio San Siro, con bandierine, striscioni e l’immagine di infermieri, medici con mascherine e la bandiera tricolore in mano. “A chi ha lottato, a chi non ce l’ha fatta, a chi ha combattuto in prima linea per salvare la Nazione. Rendiamo onore a tutte queste persone. Dedichiamo la coreografia piu’ importante della stagione”, la scritta sugli striscioni della Sud. CLICCA QUI PER VEDERE LA SINTESI DI MILAN-INTER 1-1

MILAN-INTER 1-1
MILAN (4-2-3-1):
 Tatarusanu; Calabria, Kjaer, Tomori, Ballo-Touré (46’ Kalulu); Kessie, Tonali (71’ Bennacer); Diaz (59’ Saelemaekers), Krunic (83’ Bakayoko), Leao (59’ Rebic); Ibrahimovic. Panchina: Mirante, Gabbia, Conti, Florenzi, Maldini, Giroud, Pellegri. All. Pioli.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (83’ Dimarco); Darmian (76’ Dumfries), Barella (68’ Vidal), Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko (76’ Correa), Martinez (83’ Sanchez). Panchina: Radu, Ranocchia, D’Ambrosio, Kolarov, Gagliardini, Vecino, Sensi. All. S. Inzaghi.
Arbitro: Doveri
RETI: 11′ rig. Calhanoglu (I), 17′ aut. De Vrij (I)
Ammoniti: Ballo-Touré (I)
Note: 27′ Tatarusanu (M) para un rigore a Martinez (I)

x