« Torna indietro

Milano, rubano merce nei negozi, arrestati 2 romeni e un marocchino

Ieri pomeriggio in via Luigi Sturzo, gli agenti delle volanti hanno arrestato due cittadini romeni per furto aggravato in concorso. I due, fermati dall’addetto alla sicurezza del supermercato, avevano superato le barriere antitaccheggio senza pagare della merce, dal valore totale di circa 128 euro, che avevano nascosto all’interno di uno zaino.

Pubblicato il 31 Luglio, 2020

Ieri pomeriggio in via Luigi Sturzo, gli agenti delle volanti hanno arrestato due cittadini romeni per furto aggravato in concorso. I due, fermati dall’addetto alla sicurezza del supermercato, avevano superato le barriere antitaccheggio senza pagare della merce, dal valore totale di circa 128 euro, che avevano nascosto all’interno di uno zaino.

In serata, invece, in piazzale Corvetto, i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno arrestato un cittadino marocchino per rapina e lo hanno indagato in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Lo straniero aveva tentato di uscire da un negozio di abbigliamento senza pagare dei capi, dal valore totale di 85 euro, che aveva preso ma era stato fermato dall’addetto alla sicurezza con il quale aveva avuto poi una colluttazione.

I poliziotti, giunti tempestivamente sul posto, hanno bloccato l’uomo, che ha apposto resistenza anche nei confronti degli agenti, e l’hanno arrestato.

Skip to content