« Torna indietro

Milano: Contrasto criminalità zone movida, arrestati 2 algerini per rapina

Pubblicato il 28 Marzo, 2022

La Polizia di Stato, nell’ambito dei servizi di contrasto alla criminalità diffusa nelle zone della movida, ha arrestato due cittadini algerini responsabili di una rapina in zona Navigli. Durante un mirato servizio in zona Darsena e Navigli, gli agenti della 6^ Sezione della Squadra Mobile hanno arrestato due cittadini algerini, irregolari sul territorio nazionale e gravati da precedenti per reati contro il patrimonio, per rapina impropria in concorso. 

I due stranieri si sono avvicinati a un tavolo esterno di un locale di via Vigevano, in quel momento occupato da una coppia di italiani intenti a consumare la cena: mentre uno fungeva da palo il complice si è appropriato della borsa della donna appoggiata alla sedia. La vittima, una cittadina italiana del 74, si è accorta del furto e immediatamente ha raggiunto i due mentre tentavano di allontanarsi. Gli stessi, per guadagnarsi la fuga l’hanno spinta. 

In quell’istante è giunto in soccorso anche il marito della donna, cittadino italiano del 73, con il quale i due stranieri hanno intrapreso una colluttazione, interrotta dall’arrivo degli agenti che hanno immediatamente arrestato i due autori di reato. Le vittime non hanno richiesto cure mediche.

I due stranieri, di 19 e 23 anni, entrambi pregiudicati e gravati da precedenti, sono stati arrestati per rapina impropria in concorso e condotti presso il carcere di San Vittore a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La borsa è stata restituita alla proprietaria. (Comunicato stampa)

x