« Torna indietro

Milano: Donne investite e uccise in campo di mais, individuato responsabile

Pubblicato il 4 Luglio, 2021

I Carabinieri hanno individuato e fermato l’agricoltore che nella mattinata di venerdì 3 luglio avrebbe investito e ucciso con una mietitrebbia due donne marocchine di 32 e 28 anni, trovate senza vita nella serata di sabato 4 luglio in un campo di mais di San Giuliano Milanese. Interrogato per tutta la notte, il bracciante avrebbe spiegato agli inquirenti di non essersi accorto di aver investito le due donne. Ascoltato anche il proprietario dell’azienda agricola cui è intestato il campo di mais. Il mezzo pesante è stato sequestrato per essere analizzato dagli inquirenti. Nella mattinata di venerdì 3 luglio, una della due donne aveva contattato i Carabinieri spiegando che erano state investite e che la sua amica era già morta. Le ricerche sono state avviate immediatamente, ma le due donne sono state trovate morte nella serata di sabato.

Skip to content