« Torna indietro

Milano: è ai domiciliari ma rapina una farmacia, i carabinieri lo riconoscono e lo aspettano a casa

Pubblicato il 10 Febbraio, 2024

La polizia di Milano ha arrestato un individuo di 48 anni di nazionalità marocchina, con precedenti penali, per aver commesso una rapina aggravata presso una farmacia nella zona di San Siro e per evasione. Il martedì 6 febbraio, verso le 12:00, gli agenti della Sezione della Squadra Mobile milanese, dopo aver ricevuto la segnalazione di una rapina in piazza Zavattari da parte di un individuo (il cui viso era parzialmente coperto da una mascherina chirurgica), che aveva minacciato il personale e si era impossessato di circa 300 euro, è stato rintracciato grazie alle registrazioni delle telecamere di sorveglianza all’interno del negozio.

I sospetti degli investigatori si sono concentrati su un uomo di nazionalità marocchina già arrestato il 2 dicembre scorso per aver commesso una rapina in un negozio di prodotti surgelati in Via Rembrandt e sospettato di averne commesse altre. Dopo il suo ultimo arresto, l’uomo era stato messo agli arresti domiciliari.

About Post Author

Skip to content