« Torna indietro

Mirano e Chioggia,”Partita aperta”: un invito a teatro per combattere il disturbo da gioco d’azzardo

15.11.2021 –  Oggi e domani Lunedì e martedì il Servizio per le Dipendenze dell’Ulss3 Serenissima invita la cittadinanza a teatro, a Mirano e a Chioggia. Lo fa con lo spettacolo “Partita aperta: il modo più sicuro di ottenere nulla da qualcosa”, una pièce teatrale che porta in scena il tema del gioco d’azzardo patologico, descrivendo dal punto di vista emotivo la caduta nel vortice della dipendenza. 

Lo spettacolo, scritto e diretto dalla compagnia teatrale Anime Specchianti, è finanziato dal progetto della Regione Veneto per il contrasto e sensibilizzazione al gioco patologico “Chiama&Vinci”, in collaborazione con il Comune di Mirano e il Comune di Chioggia. 

Andrà in scena in due repliche: lunedì 15 novembre, ore 20.30 al Cinema Teatro di Mirano, e martedì 16 novembre, ore 20.30, all’Auditorium San Nicolò di Chioggia. L’ingresso è gratuito, e si raccomanda di prenotarsi scrivendo all’indirizzo email animespecchianti@gmail.com o telefonando al numero 3397748859. Al termine della rappresentazione è previsto un dibattito con la psicologa Chiara Pracucci e un operatore del Servizio Dipendenze.

L’obiettivo è quello di promuovere uno spazio di dialogo e di confronto sul tema del gioco d’azzardo, per creare maggiore cultura rispetto a questo importante tema, con la finalità di prevenire e combattere il disturbo da gioco d’azzardo e far conoscere le opportunità per chiedere aiuto.
Si ricorda che l’Ambulatorio per la prevenzione e il trattamento del disturbo da gioco d’azzardo del SerD dell’Ulss 3 è contattabile al numero verde dedicato 800178030 o tramite mail: gioco.azzardo@aulss3.veneto.it

x