« Torna indietro

Mirano, Patto per la lettura: aperte le adesioni

Pubblicato il 28 Gennaio, 2022

28.1.2022 – L’Amministrazione comunale ha approvato il “Patto per la lettura della Città di Mirano”.

E’ uno strumento di governance delle politiche di promozione del libro e della lettura che ha lo scopo di ridare valore all’atto di leggere come momento essenziale per la costruzione di una nuova idea di cittadinanza.

Libro e lettura sono riconosciute come risorse strategiche per la crescita sociale, intellettuale ed economica della comunità e vanno sostenute attraverso un’azione coordinata e congiunta a livello locale.

L’obiettivo è creare una rete di collaborazione permanente tra tutte le realtà culturali operanti nel territorio comunale (e non solo) per rendere la lettura un’abitudine sociale diffusa. Proprio per rafforzare quest’ultima, il Comune intende attuare e promuovere azioni e progetti comuni con tutti gli interessati, che si impegnino a condividere e fare proprie le finalità e gli obiettivi dell’intesa.

Il Patto si rivolge a: istituti scolastici di ogni ordine e grado; aziende Ulss e associazioni sanitarie e assistenziali (es. medici generici e specialisti, pediatri, logopedisti, psicologi); associazioni culturali; librerie; editori; gruppi di lettura; enti del terzo settore; fondazioni; altri soggetti pubblici e privati del territorio miranese che condividono le finalità del Patto.

Per aderire al patto, che resta in vigore tre anni, è necessario compilare il modulo disponibile nel sito comunale (link https://www.comune.mirano.ve.it/it/news/patto-per-la-lettura-della-citta-di-mirano-aperte-le-adesioni) e inviarlo all’indirizzo di posta certificata del Comune protocollo.comune.mirano.ve@pecveneto.it

La Biblioteca comunale, tel. 041.5798490, è a disposizione per qualsiasi informazione.

L’adozione del patto è finalizzata anche all’ottenimento della qualifica di “Città che legge” da parte del Centro per il Libro e la lettura del Ministero della Cultura.