« Torna indietro

Misterbianco, controlli anticovid, chiuse due paninoteche per i tavoli troppo affollati

Pubblicato il 5 Settembre, 2021

I Carabinieri della Compagnia di Fontanarossa, coadiuvati da quelli del XII° Reggimento “Sicilia” e del N.A.S. di Catania, nell’ambito delle attività di controllo straordinario del territorio finalizzate a garantire il rispetto della normativa anticovid-19, hanno proceduto:  

  • alla chiusura provvisoria per 5 giorni di due attività di “street food” ubicate rispettivamente in via Taormina e in piazzale Milicia, poiché entrambe avevano consentito che ai tavoli sedessero oltre le quattro persone previste dalla zona gialla. Nella circostanza, è stata applicata per ognuna delle attività la sanzione di 400 euro,  provvedendo altresì alla segnalazione al Prefetto per l’eventuale inasprimento della sanzione accessoria comminata;
  • al controllo di un ristorante con annessa sala da ballo di via Aldo Moro, di una sala Bingo di via del Commercio, non riscontrando, per fortuna, violazioni alle norme  anticovid-19;
  • nel medesimo contesto operativo, i militari hanno altresì identificato 42 persone, controllato 25 veicoli, rilevando 9 violazioni alle norme del codice della strada (veicoli senza copertura assicurativa, guida senza patente, omessa revisione del mezzo, mancato uso del casco protettivo),  procedendo ad 1 sequestro e 4 fermi amministrativi; controllate 18 persone sottoposte agli arresti domiciliari, accertandone la regolare presenza all’interno delle proprie abitazioni.  
Skip to content