« Torna indietro

Voghera

Mistero nel Salento. Donna incinta trovata morta in casa, disposta l’autopsia

Pubblicato il 29 Novembre, 2023

Dopo gli episodi delle settimane e dei mesi scorsi, ancora mistero nel Salento per una donna di origini straniere trovata morta in casa. Si tratta di una 27enne che era incinta al terzo mese di gravidanza e su cui non c’è ancora chiarezza circa le cause che hanno portato a simil tragedia. Ora, si sta cercando di fare chiarezza su quanto accaduto. La donna è stata ritrovata senza vita e riversa sul pavimento nella mattinata di giovedì scorso, all’interno di un’abitazione situata in via Trento a Lecce. La vicenda è avvolta da un enorme velo di mistero e nelle ultime ore è stato aperto un fascicolo da parte della procura. Sono pochissimi gli elementi di cui si è venuti a conoscenza e si cercherà di ricostruire gli eventi che hanno portato al decesso, soprattutto per chiarire se si sia trattato di cause naturali.

Mistero nel Salento, autopsia per far luce sul decesso

Perugia

Quello che si sa è che in casa, al momento del ritrovamento del corpo senza vita della 27enne, c’era il compagno connazionale della donna che si è poi occupato di allertare i soccorsi. Sul posto sono poi giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso della vittima. Sul luogo sono poi giunti anche gli agenti della Polizia di Lecce che si sono occupati dei rilievi del caso. Dalle prime informazioni emerse sull’ennesimo caso di mistero nel Salento, non sarebbero state rilevate tracce evidenti di violenza sul corpo della ragazza, né tantomeno anomalie in casa. Per far luce sull’accaduto e per non lasciare alcun dubbio, però, in queste ore, dovrebbe essere disposta l’autopsia sul corpo della giovane, conferendo l’incarico proprio al medico legale, Alberto Tortorella.

About Post Author

Skip to content