« Torna indietro

mondragone pacifico fiananziamento

Mondragone: guerra aperta all’abbandono dei rifiuti

Pubblicato il 14 Agosto, 2021

Mondragone contro i rifiuti

Parte da oggi il servizio di supporto e coordinato dalla Polizia Municipale per la vigilanza ed il controllo del territorio cittadino di Mondragone. 

Controllo dei siti sensibili

Sulla scorta dell’indirizzo impartito nelle scorse settimane dalla giunta comunale presieduta dal sindaco Virgilio Pacifico, il comune ha programmato ed avviato per i prossimi due mesi, il potenziamento del controllo dei siti sensibili presenti sul territorio cittadino, a partire dal lungomare e fino al palazzo Cirio, passando per i parchi urbani, per la casa comunale, per il palazzo ducale, per le strade principali della città litoranea e per i diversi punti dove sovente vengono abbandonati abusivamente rifiuti. 

Guardie giurate particolari

L’azione di vigilanza del centro mondragonese vedrà l’impiego di guardie giurate particolari che avranno il compito di supportare vigili urbani, Carabinieri e Polizia e gli uomini e le donne delle forze dell’ordine in generale, con compiti di osservazione per l’acquisizione di elementi di informazione di particolare utilità per le polizie locali nell’ambito delle attività di prevenzione e repressione dei reati. 

Maggiore sicurezza urbana a Mondragone

“Abbiamo inteso, come Amministrazione comunale, intervenire per garantire maggiore sicurezza urbana a Mondragone, con un potenziamento dell’azione di vigilanza e controllo di diverse zone del nostro territorio dove abbiamo registrato maggiori problemi in termini di commissione di reati di piccola entità, quali furti, risse, sversamento incontrollato di rifiuti, così da garantire il mantenimento dell’ordine pubblico nella stagione estiva. 

Tutelare residenti e turisti

Interveniamo in maniera massiccia per tutelare i residenti ed i turisti e per evitare il ripetersi di episodi spiacevoli che certo non aiutano in termini di vivibilità cittadina ed accoglienza turistica sul nostro litorale”, dichiara il primo cittadino Pacifico. 

Skip to content