« Torna indietro

medico

Monrealese prenota ecodoppler a Palermo e l’ospedale la manda a Lampedusa

E’ accaduto a una 33enne di Monreale che è andata al Cup dell’ospedale Civico di Palermo per prenotare un ecodoppler venoso e arterioso agli arti inferiori. Al centro unico le è stato dato il foglio la prenotazione per venerdì prossimo ma si è sentita rispondere che – per l’esame

E’ accaduto a una 33enne di Monreale che è andata al Cup dell‘ospedale Civico di Palermo per prenotare un ecodoppler venoso e arterioso agli arti inferiori. Al centro unico le è stato dato il foglio la prenotazione per venerdì prossimo ma si è sentita rispondere che – per l’esame – avrebbe dovuto raggiungere – niente poco di meno che – il poliambulatorio dell’isola di Lampedusa, in via Grecale.

Questa la situazione, a dir poco, paradossale: non essendoci posti disponibili nelle strutture siciliane, secondo il Cup, il paziente dovrebbe prendere l’aereo – chiaramente a spese proprie – raggiungere Lampedusa, eseguire l’esame e ritornare, avendo pagato circa 41 euro per l’esame, aereo a parte. Auguri alla signora e anche al nostro sistema sanitario siciliano, verrebbe da dire.

x