« Torna indietro

Matteo Carminati

La tragica morte di Matteo, studente-pastore caduto in un dirupo insieme al suo cane

Pubblicato il 2 Agosto, 2022

Una tragedia si è consumata nell’area di Bergamo, precisamente nella zona del Vaccarizza nel territorio di Ardesio, a 1.600 metri di quota: un ragazzo, Matteo Carminati, è morto dopo essere caduto in un dirupo di montagna.

Chi era Matteo: studente, pastore e amante della natura

Matteo Carminati, 25enne di Sorisole, laureato alla triennale di Psicologia di Bergamo ed iscritto alla magistrale a Milano, aveva una fortissima passione per la natura.

Era infatti iscritto al progetto “Pasturs”, finalizzato a migliorare la convivenza tra i grandi predatori e i pastori sulle Alpi, coinvolgendo i volontari formati con l’obiettivo di pastori a prevenire i danni.

Proprio mentre stava svolgendo il suo lavoro da pastore lunedì Matteo ha incontrato la morte, dopo un volo di circa 100 metri. Al suo fianco è stato trovato il suo cane che, forse nel tentativo di seguire il padrone, è caduto anche lui nel dirupo.

L’allarme è stato dato proprio dai membri dell’organizzazione che, preoccupati dalla lunga assenza del giovane che non dava notizie, hanno contattato l’1-1-8 che sono intervenuti con l’elicottero.

Poco dopo è stato ritrovato il corpo del ragazzo, ormai privo di vita, che è stato recuperato con l’ausilio della Croce Blu. La salma è stata trasferita a Sorisole, paese originario di Matteo, dove saranno svolti anche i funerali.