« Torna indietro

Morto velista durante le regate della Settimana velica

Pubblicato il 1 Maggio, 2022

Un velista di 51 anni, di Cattolica, è morto ieri pomeriggio a Livorno in seguito a un incidente durante una delle regate organizzate nell’ambito della Settimana velica internazionale Accademia Navale – Città di Livorno.


    L’uomo, secondo una prima ricostruzione dei fatti, sarebbe stato colto da malore mentre era a bordo e sarebbe stato colpito violentemente dal boma prima di cadere in mare dove è stato recuperato dalla rete dei soccorsi presente durante le regate della Settimana velica internazionale.

Il personale del 118 è intervenuto poi quando la barca che ha recuperato il velista ha attraccato a uno dei moletti che punteggiano la costa della città livornese. Il 51enne, spiegano gli organizzatori, è stato poi trasportato in ospedale “dove, purtroppo, è deceduto poco tempo dopo, nonostante tutte le cure ricevute”. Sempre gli organizzatori spiegano che la dinamica dell’incidente è da chiarire ma è escluso il coinvolgimento di altre imbarcazioni. 

L’incidente è avvenuto nel corso della regata della categoria Ilca dove gareggiano imbarcazioni Laser. Cordoglio è stato espresso dal Comune di Livorno, dall’Accademia navale e dal Comitato dei Circoli velici livornesi. Annullati tutti gli eventi sportivi e collaterali della Settimana velica internazionale.