« Torna indietro

Movida: identificate oltre 200 persone

Ieri sera le pattuglie dei commissariati e delle volanti, affiancate da quelle dei Carabinieri, della GdF e della Polizia municipale, hanno attuato una serie di controlli tra piazza Dei Ciompi, Borgo La Noce, piazza della Repubblica, Santo Spirito e tutta l’area di Santa Croce.

Agenti della divisione Polizia amministrativa e sociale della Questura di Firenze hanno invece vigilato sul rispetto delle vigenti regole sulla somministrazione delle bevande alcoliche, con verifiche in locali e minimarket fino a notte inoltrata. 

Nel corso del servizio sono state complessivamente identificate oltre 200 persone.

Poco dopo la mezzanotte la Polizia di Stato ha constatato il danneggiamento di un’autovettura in via Magliabechi: secondo quanto ricostruito un gruppetto di giovani avrebbe infranto il parabrezza del mezzo. Sono già al vaglio degli investigatori le immagini di videosorveglianza della zona, per ricostruire l’accaduto e identificare i responsabili. 

Più tardi le pattuglie sono invece intervenute in via Verdi per una lite tra giovani, alcuni dei quali si sono dati alla fuga alla vista della Polizia. Gli agenti hanno al momento identificato un 20enne e un 30enne, entrambi magrebini. 

Nel frattempo gli agenti sono intervenuti anche nella vicina piazza Santa Croce, per far cessare della musica proveniente da un’improvvisata cassa acustica.

In questi giorni la Questura sta visionando le videocamere di sorveglianza cittadina per individuare eventuali irregolarità nelle piazze della movida, identificando e sanzionando, sia sotto l’aspetto amministrativo che penale, ogni comportamento illecito riscontrato.

x